+39 011 4370499 info@athitalia.it

Caratteristiche del Comfort Elettrico

INNOVATIVO

Il riscaldamento elettrico ATH è il più indicato ed è il più innovativo:

SEMPRE A BASSA TEMPERATURA E AD ELEVATO IRRAGGIAMENTO

L’uso di corpi riscaldanti che utilizzano pellicole ad infrarossi lontani, pongono questi prodotti ai vertici della tecnologia dello scambio termico.
La bassa temperatura richiede che lo scambio termico per irraggiamento sia garantito da elevate superfici ed elevati coefficienti di emissività nell’infrarosso. Tutte le ricerche di questi ultimi decenni per migliorare il comfort e ridurre i consumi sono stati indirizzati alla riduzione delle emissioni convettive e delle variazioni di temperatura (bassa inerzia termica dei corpi scaldanti).
Si possono anche ottenere riscaldamenti localizzati, eliminare l’appannamento degli specchi, ecc.

Senza contare la possibilità che questi sistemi hanno di riscaldare, saltuariamente e localmente, rampe, scale e aree esterne, tetti e grondaie, tubi, ecc. (protezione dal ghiaccio, dalla neve e dal pericolo di gelo). Questa tecnologia stimola la creatività progettuale e risponde alle nuove esigenze in tema di risparmio energetico e abbattimento degli inquinanti atmosferici.

PERCHE’ SCEGLIERE IL RISCALDAMENTO ELETTRICO ATH?

  • Ideale per edifici ad alta efficienza energetica
  • Più economico dei sistemi tradizionali
  • Installazione semplice e veloce
  • Adatto ad ogni tipo di ambiente e pavimento
  • Nessun campo elettromagnetico
  • Rende indipendente da gas e gasolio
  • Sempre a bassa temperatura e ad elevato irraggiamento
  • Non necessita di un locale tecnico né di serbatoi
  • Non necessita di manutenzione
  • E’ sicuro e sempre disponibile
  • Elimina il problema del gelo nelle tubazioni
  • Ha una gestione totalmente autonoma
  • Riduce l’impatto ambientale
  • Riduce la diffusione di polveri e batteri
  • Non provoca emissione di fumi

ECONOMICO

Il sistema di riscaldamento elettrico a pavimento ATH garantisce un basso consumo di energia, grazie al minor tempo operativo richiesto rispetto ad altre soluzioni. Il pavimento raggiunge la temperatura desiderata molto velocemente, grazie alla bassa inerzia termica ed all’efficiente distribuzione del calore. Ciò rende questo sistema più conveniente ed economico rispetto a quelli ad acqua.
Inoltre, si risparmia subito, rispetto al metano e al gasolio, nei costi di costruzione. Senza caldaie, bruciatori o pompe, il sistema ATH è immediatamente operativo, senza costi di manutenzione o controllo dei fumi. Regolabile con facilità anche a distanza.
Abbinando questo sistema ad un impianto fotovoltaico si ottiene poi il massimo della compatibilità ambientale e convenienza economica.

La possibilità di un funzionamento flessibile fa sì che il risparmio di energia sia superiore ad ogni aspettativa!

CON IL FOTOVOLTAICO CI GUADAGNI

Con l’impianto di riscaldamento elettrico a pavimento ATH , a bassa inerzia termica, è possibile raggiungere risultati eccezionali a livello di rendimento, con straordinari risparmi. Nelle moderne costruzioni, realizzate secondo le prescrizioni normative, il consumo energetico si è drasticamente ridotto rispetto al passato, in queste condizioni, le perdite di calore possono essere molto elevate, per molte cause: cattiva combustione, tiraggio del camino anche con caldaia spenta, installazione della caldaia nel balcone o comunque fuori dal volume riscaldato, rete di distribuzione mal isolata, regolazioni difficili per la presenza di organi di attuazione non idonei (valvole, etc). A questo si deve aggiungere la perdita dovuta all’inerzia del sistema. L’inerzia può essere tanto elevata da costringere l’utente a tenere sempre in funzione l’impianto, anche quando non serve, per evitare di trovarsi al freddo. L’inerzia non consente neppure di sfruttare il calore gratuito del sole, per cui la casa potrà surriscaldarsi con facilità, essendo impossibile anticipare lo spegnimento dell’impianto.

Le perdite dovute all’inerzia diventano drammaticamente elevate e immediatamente percepibili nel caso di locali utilizzati saltuariamente: tavernette, mansarde, appartamenti per vacanze, seconde case in campagna, agriturismi, ristoranti, ecc.. Il risparmio energetico dell’impianto radiante a pavimento, rispetto ai sistemi a radiatori o ventil convettori, si accentua ancora nel caso di riscaldamento di locali aventi elevate altezze, perché si riscalda solo fino ad altezza d’uomo, senza coinvolgere la parte superiore, non interessata dal riscaldamento. È molto importante inoltre considerare che l’impianto può utilizzare l’energia proveniente da un sistema fotovoltaico, utilizzando il “conto energia” e gli incentivi derivanti.
In pratica, si diventa autonomi e il riscaldamento non incide più pesantemente sulla bolletta energetica!

Ma come può essere basso il consumo (e, quindi, il costo di gestione), se l’energia elettrica è cara?

La risposta è nella possibilità di gestire molto flessibilmente l’impianto, quindi la temperatura nei locali. In pratica, l’ambiente viene riscaldato solo per lo stretto necessario, magari con energia elettrica prodotta da un impianto fotovoltaico. Potrete verificare, con l’aiuto dei nostri tecnici o del software messo a disposizione dei progettisti, che utilizzare un impianto di riscaldamento a nastro amorfo è molto conveniente.

COSTI DI MANUTENZIONE

L’assenza di manutenzione rende dell’impianto a nastro amorfo diverso dagli impianti di riscaldamento ad acqua, che richiedono molto più impegno e l’intervento di più operatori specializzati per il controllo della combustione, la pulizia della caldaia, la verifica della regolazione e delle apparecchiature di sicurezza, il controllo e la pulizia dei convettori e dei filtri dell’aria.

COSTI DI INSTALLAZIONE

Operando corretti confronti, i costi globali di un sistema di riscaldamento a pavimento realizzato con nastri di metallo amorfo risultano inferiori a quelli degli altri sistemi di riscaldamento. Un impianto a pavimento, normalmente, non costa molto di più di un riscaldamento tradizionale a radiatori, se si considerano tutti gli oneri connessi al sistema. Il sistema ATH Italia risulterà ancora più conveniente. Una corretta comparazione dei prezzi ha senso soltanto se vengono considerati tutti gli oneri legati al sistema (opere edili e spazi utilizzati compresi) e di cosa offre un impianto di questo tipo in termini di prestazioni e di riduzione di oneri di gestione.

CONFRONTO TRA I DIVERSI SISTEMI DI RISCALDAMENTO E I PANNELLI ELETTRICI ATH

confronto tipologie riscaldamento

 

CONFORTEVOLE

Rispetto ai sistemi tradizionali, il sistema di riscaldamento elettrico ATH, si caratterizza per la sua tecnologia ad irraggiamento, garantendo così una distribuzione uniforme del calore ed un perfetto controllo delle condizioni ambientali. Le superfici scaldate sono mantenute sempre a bassa temperatura e non oltre i 27°C, grazie alla tecnologia innovativa dei prodotti.

UN CALORE DIFFUSO

CALORE DIFFUSOSarete avvolti da un morbido calore e da una piacevole sensazione di benessere in un ambiente confortevole e sicuro.

NESSUNA POLVERE IN AMBIENTE

NESSUNA POLVEREIl sistema radiante ATH non generando moti convettivi dell’aria crea un comfort privo delle polveri e dei batteri diffusi dai sistemi tradizionali.

La tecnologia a infrarossi (IR) lontani ha la capacità di scaldare i corpi con cui è in contatto senza riscaldare l’aria contenuta nello spazio di pertinenza. L’efficacia della soluzione consiste quindi nel non sprecare risorse per portare a una temperatura superiore l’aria, concentrandosi invece sulle superfici che delimitano la stanza e che poi possono di conseguenza rilasciare nell’ambiente il calore accumulato in modo dolce e uniforme.

Il flusso radiante si presenta sotto forma di radiazione infrarossa lontana e si trasmette dal corpo più caldo a quello più freddo. I dispositivi di riscaldamento, che producono calore attraverso sistemi a tecnologia radiante, aumentano la temperatura di pareti, oggetti e persone, differenziandosi così dei sistemi convettivi, che producono aria calda.

Grazie alla micro convezione, in questo modo, l’aria si scalda in un secondo momento dando quindi un’immediata sensazione di calore per una maggiore efficienza complessiva.

Tecnicamente, i radiatori a infrarossi lontani consentono di dimezzare le potenze installate con i più comuni sistemi di riscaldamento in uso. Rispetto a tecnologie per il riscaldamento ad acqua, gli infrarossi consentono un risparmio energetico di più del 30%.

All’interno di progetti di ristrutturazioni o di nuove realizzazioni è un sistema che se ben integrato può permettere reali risparmi e un maggior comfort termico.

Poi, dato che anche l’aspetto estetico vuole la sua parte, occorre anche sottolineare che le soluzioni di personalizzazione di finitura dei pannelli sono molteplici e ben si adattano a tutte le soluzioni d’arredo e ai diversi stili degli ambienti architettonici.

ECOLOGICO

Sensibile alle esigenze di protezione dell’ambiente, ATH ha fatto ricorso all’uso massiccio di materiali riciclati per la costruzione del sistema Heating Decking e di materiali naturali per l’Heating Parquet.

UN’ENERGIA PULITA CON MENO CONSUMI

risparmio-energeticoI sistemi ATH rispettano l’ambiente, utilizzando un’energia pulita come quella elettrica e a zero emissioni di CO2.

La tecnologia del riscaldamento elettrico si distingue perché stimola la creatività progettuale e obbliga a valutare correttamente il suo impiego e il contesto edilizio in cui si propone l’intervento. Inoltre sicuramente è una soluzione tecnica che risponde alle nuove esigenze in tema di risparmio energetico e abbattimento degli inquinanti atmosferici, che ben si integra con i sistemi di produzione di energia naturale sempre più diffusi, come i pannelli fotovoltaici.

L’impianto non emette fumi e non inquina. Se lo abbini ad un impianto fotovoltaico puoi raggiungere davvero l’indipendenza energetica.

SEMPLICE

I sistemi di riscaldamento ATH sono semplicissimi e veloci da installare e ben si adattano sia alle nuove costruzioni che alle ristrutturazioni. I sistemi a serpentine elettriche si posano subito sotto il rivestimento del pavimento, senza costruzione di massetto e di opere murarie.

SUBITO SOTTO IL PAVIMENTO

L’installazione è semplice, veloce ed avviene direttamente sotto qualunque tipo di rivestimento del pavimento: legno, piastrelle, marmo, moquette, ecc.

Si può annegare direttamente nella colla o in 10 mm di autolivellante. Non va inserito in un massetto e questo consente di avere una bassissima inerzia termica e il pavimento raggiunge la temperatura desiderata molto velocemente consentendo di ridurre i consumi.

Può servire tutta l’abitazione, solo alcuni locali (bagni, tavernette, locali con pareti fredde…) o parte dei locali.

SOTTILISSIMO

Il sottilissimo spessore (meno di 5 mm) consente l’installazione su pavimenti esistenti, senza interventi di rimozione gravosi e con qualunque tipo di finitura: legno, piastrelle, marmo, moquette, ecc.

Il suo ridotto spessore, rende il riscaldamento elettrico ATH adatto sia alle nuove costruzioni che alle ristrutturazioni.

SICURO

Il sistema di riscaldamento elettrico ATH garantisce una distribuzione uniforme del calore ed un perfetto controllo delle condizioni ambientali, creando un ambiente confortevole e sicuro che, rispetto ai vecchi sistemi convettivi, riduce la diffusione di polveri, batteri e odori. Il sistema di riscaldamento elettrico a pavimento ATH ha superato tutti i test di conformità previsti dalle normative internazionali (CE, CEI, UL, VDE, NEMKO, GS, ecc.). Offre la massima sicurezza perché è dotato di sensori di sicurezza attiva sul pavimento.

PRIVO DI CAMPI ELETTROMAGNETICI

I cavi scaldanti sono protetti da una calza intrecciata di protezione da collegare alla terra. La calza di protezione limita i campi elettrici. Inoltre ATH ha adottato la tecnologia dei cavi bifilari, dove i conduttori sono tra loro vicini e paralleli, così che la corrente fluisca in direzioni opposte con conseguente generazione di campi magnetici di segno opposto, che, a differenza della tecnologia a cavo unifilare, si annullano tra loro.

NON TI LASCIA MAI AL FREDDO

La temperatura del pavimento rimane sempre costante e non oltre i 27°C. Immaginate di essere avvolti da un morbido calore con una piacevole sensazione di benessere! Funziona a bassa temperatura e offre la massima sicurezza.

SPARISCE IL GAS

Nessun pericolo per la presenza di gas o gasolio. Si risparmia subito, rispetto al metano e al gasolio, nei costi di costruzione. Senza caldaie, bruciatori o pompe, il sistema ATH è immediatamente operativo, senza costi di manutenzione o controllo dei fumi. Regolabile con facilità anche a distanza.